Logo

Trapianto di Cornea

Per alcune delle Patologie Corneali che determinano una riduzione della trasparenza, dopo l'accertamento di un peggioramento non controllato dello stato anatomico, può rendersi necessario un trapianto di cornea. Nell'ultimo decennio si sono sviluppate numerose tecniche a seconda dello strato di cornea da trapiantare, al fine di ridurre il rigetto postoperatorio.

Nonostante lo sviluppo evolutivo, la tecnica più frequentemente eseguita è la cosiddetta Cheratoplastica perforante e consiste nella sostituzione della parte centrale patologica con un lembo corneale trasparente.

Il fissaggio viene eseguito tramite una sutura continua che poi viene rimossa dopo circa 12 mesi.

 

Di seguito il consenso informato: Consenso Informato per Cheratoplastica Perforante (Trapianto di Cornea)

© 2021 Studio Carbone Munno. Creazione Siti internet medici by LowCostWeb.IT - Internet Solutions